x
Questo sito web utilizza i cookie di terze parti esclusivamente per raccogliere i dati di analisi. Se si continua la navigazione o chiudere questo avviso, si accetta il loro uso. Se desiderate fermare l'uso dei cookies potete farlo tramite il vostro browser
Accetto   -   Maggiori informazioni.
HOME   |   Tel. 0532 201365
           
  Ferrara e provincia \ Ferrara, il Delta del Po, Comacchio e Ravenna


Durata: 5 giorni  / 4 notti
Gli Estensi, i Bizantini e la natura del Delta del Po un viaggio alla riscoperta dei patrimoni dell'Unesco


1° giorno - ARRIVO A FERRARA
Arrivo a Ferrara con mezzi propri. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno – FERRARA (giornata intera)
Prima colazione in hotel. Giornata interamente dedicata alla visita della città.
La città di Ferrara, che ebbe origine nell’VIII secolo come baluardo difensivo sulle sponde del fiume Po si è sviluppata attraverso i secoli, raggiungendo il massimo splendore sotto la Signoria Estense. Gli edifici e le strade della città ricordano i diversi periodi della sua storia: dai vicoli del borgo medievale si passa agli ampi spazi delle vie e piazze del Rinascimento per i quali la città vanta il riconoscimento dell’Unesco come Città Patrimonio dell’Umanità.
ITINERARIO DI MASSIMA
Incontro con la guida in Hotel
Inizio della visita dal Castello Estense, simbolo della città, un edificio in mattoni a pianta quadrata dotato di quattro torri difensive, posto nel centro cittadino. Il percorso di visita comprende il cortile, le sale gotiche, le cucine di corte, le prigioni, la loggia degli Aranci, gli appartamenti ducali con i saloni affrescati al piano nobile (ingresso incluso).
Visita della zona rinascimentale Corso Ercole I d’Este, Palazzo dei Diamanti, Piazza Ariostea.
Pranzo in ristorante (bevande incluse).
Passeggiata attraverso la città medievale, con visita delle vie principali, come Via delle Volte, il Ghetto Ebraico, la Cattedrale romanico-gotica (ingresso libero se non ci sono funzioni in corso).
Se interessati, proponiamo la visita al Palazzo Schifanoia, per ammirare il celebre ciclo di affreschi contenuto nel Salone dei Mesi (ingresso incluso).
Cena in ristorante in centro città.

3° giorno –  PARCO DEL DELTA DEL PO E COMACCHIO (giornata intera)
Incontro con la guida in Hotel e partenza in bus da Ferrara destinazione Lidi Ferraresi alle ore 08.00. Imbarco ore 09.15.
Dal porto di Porto Garibaldi, ridente località balneare nota per il porto turistico e per la flotta peschereccia, navigheremo lungo la costa adriatica fino alla foce meridionale del delta del Po. Solcheremmo le acque che lambiscono le terra della Riserva Naturale Duna e Isola della Sacca di Gorino, un’area formata da dune sabbiose e lingue di terra che separano la sacca dal mare, luogo di nidificazione, sosta e svernamento di molte specie di uccelli. Il Parco del Delta del Po occupa un’estesa porzione di territorio della regione Emilia Romagna e possiede caratteristiche territoriali ed ecologiche che lo rendono unico nel suo genere. L’ incontro della terra e dell’acqua ha determinato un paesaggio mutevole in cui boschi e pinete si alternano a zone umide interne d’acqua dolce o salate. Il Delta del Po è un paesaggio eccezionale che conserva la sua forma originale; dal 1999 è entrato a far parte della Lista del Patrimonio Mondiale riconosciuto dall’UNESCO La straordinaria presenza di uccelli, pesci insieme ad alcuni mammiferi costituisce un patrimonio di fauna di elevato valore.
Pranzo a bordo a base di pesce con bevande incluse. Al rientro trasferimento in pullman per Comacchio. Visita del centro della “piccola Venezia”. La cittadina ha conservato il suo fascino “lagunare” di città d’acqua, percorsa da numerosi canali e caratteristici ponti in cotto tra cui il famoso “Trepponti”. Si ammireranno inoltre: Ponte degli Sbirri, ex ospedale S. Camillo, Palazzo Bellini, Loggiato dei Cappuccini.Nel tardo pomeriggio rientro in bus a Ferrara. Cena e pernottamento.

4° giorno –   RAVENNA  (giornata intera)
Incontro con la guida in Hotel e partenza in bus da Ferrara destinazione Ravenna
ITINERARIO DI MASSIMA
Visita alla bellissima Basilica di S. Vitale, voluta dall'imperatore Giustiniano durante il governo dell'Impero Bizantino e considerata uno dei massimi capolavori ravennati per l’originalità dell’impianto architettonico, per la ricchezza di marmi, capitelli, pulvini, e per lo splendore dei mosaici.
Visita al Mausoleo di Galla Placidia, anteriore di circa un secolo alla chiesa di S. Vitale, i cui mosaici, in ottimo stato di conservazione, sono resi ancora più suggestivi dalla luce filtrante dagli alabastri delle finestre.
Si prosegue con il Battistero Neoniano, che colpisce per il movimento ruotante della cupola e per la ricchezza delle tarsie marmoree, degli stucchi e dei mosaici.
Il percorso termina con la visita di S. Apollinare Nuovo: basilica palatina del re goto Teodorico che conserva una delle più estese e mirabili superfici musive esistenti.  Si visiterà inoltre la Cappella Arcivescovile, situata nel complesso dell'Episcopio (IV sec).
Pranzo in ristorante tipico bevande incluse.
Nel pomeriggio visita del Mausoleo di Teodorico: questa singolarissima costruzione fatta erigere dal re goto come proprio sepolcro, si caratterizza per un particolare connubio di motivi artistici riconducibili a culture diverse. Imponente la copertura del mausoleo, costituita da un monolite del peso di 300 tonnellate!
Proseguimento quindi in bus alla straordinaria Basilica di S. Apollinare in Classe: consacrata nel VI secolo, è una delle più perfette basiliche ravennati per le meravigliose colonne in marmo greco con capitelli del tipo “a foglia d’acanto mossa dal vento”, per la splendida decorazione musiva del catino absidale, per i preziosi sarcofagi marmorei che custodiscono le spoglie degli arcivescovi della città. Rientro a Ferrara nel tardo pomeriggio.
Cena e pernottamento.

5° giorno –  FERRARA / PARTENZA
Prima colazione in hotel. Fine dei servizi.

Prezzo su richiesta



La quota comprende:
- Sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione
- Cene in ristorante bevande incluse
- Le visite guidate di: FERRARA – DELTA DEL PO – RAVENNA, spostamenti in pullman a noleggio
- Gli ingressi:
    FERRARA Castello Estense e Palazzo Schifanoia
    DELTA DEL PO Gita in Battello
    RAVENNA S. Vitale, Mausoleo di Galla Placidia, Battistero Neoniano, Capella Arcivescovile, S. Apollinare Nuovo.
- Pranzi a Ferrara in ristorante tipico (bevande incluse), sul battello con menu di pesce, e a Ravenna con menu tipico romagnolo
- Polizza assicurativa medico bagaglio

La quota non comprende:
- Bus
- Gli ingressi (in quanto gratuiti dai 65 anni) aRAVENNA S. Apollinare in Classe e Mausoleo di Teodorico
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”

LE NOSTRE PROPOSTE
Area Gruppi
Eventi
Cosa Vedere
Ferrara INFO
Ferrara LINK