x
Questo sito web utilizza i cookie di terze parti esclusivamente per raccogliere i dati di analisi. Se si continua la navigazione o chiudere questo avviso, si accetta il loro uso. Se desiderate fermare l'uso dei cookies potete farlo tramite il vostro browser
Accetto   -   Maggiori informazioni.
HOME   |   Tel. 0532 201365
           
  Musei \ Museo Ebraico


Nel Museo Ebraico, al secondo piano, sono esposti oggetti tradizionali e di culto che illustrano diversi momenti della vita di ogni ebreo dalla nascita (pidyón, o riscatto, e completo da circoncisone) alla morte (frammenti di lapidi sepolcrali e tampone di legno per sepoltura).

Particolarmente belli sono gli arredi settecenteschi provenienti dalla scomparsa sinagoga di Cento. Una elegante sedia di Elia, del XVIII secolo, laccata in verde, proviene invece da Lugo: su questa sedia si eseguiva la circoncisione. Molti oggetti di metallo, soprattutto argento, sono raccolti nelle vetrine lungo i muri della seconda sala: si tratta nella maggior parte di decorazioni dei rotoli della Torà. In una vetrina si trova una lampada a nove luci di fattura particolarmente elegante, tuttora usata nel tempio durante la festa di Channukkà (dei lumi). Nelle vetrine al centro gli oggetti sono invece divisi a seconda delle festività in cui vengono usati. Nella terza sala sono custodite le chiavi dei portoni del ghetto, una vera e propria rarità storica. Molto ricca è poi la sezione dei documenti e delle opere a stampa, fra le quali si annoverano alcune opere di Isacco Lampronti (1679-1756), abile medico e celebre teologo, che viveva al numero 33 della vicina via Vignatagliata.

INDIRIZZO
Via Mazzini, 95 - Ferrara
tel. 0532 210228
email museoebraico@comune.fe.it
Sito internet
1) Sito ufficiale: clicca qui
2) Sito della Provincia di Ferrara: clicca qui

LE NOSTRE PROPOSTE
Area Gruppi
Eventi
Cosa Vedere
Ferrara INFO
Ferrara LINK